DEVI ARREDARE CASA??
Ottobre 3, 2018
007 news!!
Febbraio 3, 2019

E’ stato durante il quarto degli otto incontri organizzati da CNA “Il Futuro che C’è” che siamo venuti a conoscenza dello studio di ingegneria più sorprendente mai incontrato.

Si tratta dello studio dell’ing. Peroni Marco di Faenza, progettista strutturale, ma soprattutto visionario e appassionato studioso. Ultimo ad intervenire alla conferenza di CNA, l’ing. Peroni ha illustrato alla platea qualche sua opera ingegneristica di nuova realizzazione o di intervento sull’esistente. In seguito, ha incantato il pubblico quasi incredulo sui suoi studi in merito a progetti come La città spaziale, Ponti gonfiabili e strutture avveniristiche, progetti portati avanti privatamente negli anni. Molti di questi progetti sono stati pubblicati su riviste scientifiche di rilievo internazionale ed hanno ricevuto importanti riconoscimenti.

Il progetto del Villaggio Lunare, ad esempio, descrive la possibilità di costruire “igloo” abitativi sulla superficie della Luna, dove ospitare e far vivere con maggiore benessere le basi degli studiosi del nostro satellite. Si tratta di elementi abitativi, realizzati in loco con il materiale lunare utilizzato con stampanti 3d, protetti da una enormi cupole per produrre campi magnetici in grado di schermare i raggi cosmici.

E’ sempre un’esperienza di grande arricchimento conoscere personalità tanto stimolanti e avvincenti e che vedono nel proprio mestiere non solo il dovere di svolgere un compito, ma la possibilità di allargare gli orizzonti ed esplorare nuove possibilità.