Pitti Immagine Uomo
Giugno 20, 2018
Spazio allo spazio: carta da parati 3D
Luglio 18, 2018

Volete partecipare ad una fiera ma non sapete quale pedana scegliere per il vostro Stand? Studio Digital Design è qui per aiutarvi.

La famiglia delle pedane si può suddividere in 3 grandi categorie:

  • Moquette o pavimento posato a terra;
  • Pedana bassa;
  • Pedana alta.

Se siete alle prime armi e non volete un impegno economico elevato la vostra scelta sarà la moquette o una pavimentazione posata sul pavimento della fiera. Potreste avere un parquet, le classiche quadrotte laccate, o una pavimentazione a vostra scelta. Questa soluzione è molto accessibile anche per persone con difficoltà motorie in quanto le altezze sono quasi nulle.

Una soluzione intermedia sia a livello economico che di visibilità è la pedana bassa. Trattasi di pedana alta dai 3 ai 4 cm, composta (nella maggio parte dei casi) da 2 strati di truciolare, dalla pavimentazione scelta e da un angolare in alluminio (verniciato o naturale) che fa da cornice ed arricchisce la struttura.

Per chi affronta le fiere senza limiti di budget o vuole “sentirsi all’altezza”, la proposta che fa per voi è la pedana alta. La struttura può essere livellabile o multistrato e le altezze variano dai 9 cm fino a 15 cm (rimanendo nelle dimensioni standard). E’ sicuramente una pedana di grande effetto, che slancia lo stand e fa sentire l’azienda importante. Per facilitare l’accesso alcune volte è sufficiente installare una rampa interna alla proiezione dello stand.

Esistono anche pedane con altezze ancora più elevate. Andranno valutate volta per volta e studiate in modo accurato, per garantire sicurezza e stabilità della struttura.