Corso di Design con Sketchup
Giugno 12, 2018
Quali scarpe mettereste al Vs Stand?!!
Luglio 6, 2018

Conclusa con il solito entusiasmo anche l’edizione del 12-15 giugno 2018 del Pitti Immagine Uomo, un evento che si apre con il ricordo del precedente e che si chiude con la voglia di partecipare subito al successivo.

Sono molti nel corso dell’anno gli appuntamenti a Firenze con il Pitti che richiamano l’attenzione di visitatori ed espositori da tutte le parti del mondo. Pitti Uomo, nata nel 1972 è un evento imperdibile per non farsi sfuggire il lancio dei nuovi progetti sulla moda maschile.

La 94esima edizione ha trasformato per 4 giorni la città in una passerella a cielo aperto, dove i circa 1240 marchi, di cui oltre 500 esteri, che espongono su una superficie di 60mila metri quadrati, hanno reso ancora una volta unico quest’evento in cui sono di casa look stravaganti e abbigliamenti portati all’eccesso.

Si arriva a 3000 tra buyer e visitatori e oltre 19.400 sono stati i compratori all’ultima edizione estiva, dei quali 8.400 dall’estero, cifre che non fanno altro che ribadire quanto sia fondamentale questo appuntamento per il rilancio del made in Italy nel mondo.

Numeri a parte, gli occhi sono puntati sulle collezioni maschili Primavera-Estate 2019, che hanno a dir poco invaso il capoluogo toscano con sfilate, presentazioni ed esibizioni di ogni genere davanti ad un pubblico molto eterogeneo in un’atmosfera di “eccezionale eleganza” che è sempre la protagonista di questo evento estivo.

Prossimo appuntamento a Firenze: Pitti Bimbo, 21 giugno